Firenze: dove sorseggiare una tazza di té – 1° parte

Uno scorcio di Firenze

Uno scorcio di Firenze

Amo Firenze. È una città elegante, una città d’arte, una città al tempo stesso aristocratica e popolana, perché basta girare l’angolo perché dal fasto delle grandi piazze, delle chiese e dei palazzi pubblici si finisca in una dedalo di vie strette, ombrose, dove a casetorri medievali e a palazzi rinascimentali dai cui portoni si intravvedono cortili sontuosi e giardini dell’Eden, si alternano botteghe anguste dove gli ultimi artigiani ancora esercitano il loro mestiere.

Nell’inverno tutt’altro che rigido che si sta consumando, passeggiare per queste vie, soffermarsi ad ogni dettaglio, indugiare su ogni edicola religiosa, leggere le lapidi che ricordano personaggi illustri di un tempo che fu, è l’esperienza più piacevole che si possa chiedere al proprio corpo e al proprio spirito. Che va ristorato. E una tazza di té sorseggiata con calma è quello che ci vuole.

Ormai frequento Firenze da anni. Da anni costruisco la mia mappa mentale della città, con i miei luoghi preferiti, e senz’altro le sale da té, o i locali in cui sorseggiarne una buona tazza, sono ben presenti. Il bello della mia mappa mentale però è che è in continua evoluzione, un po’ perché col passare del tempo magari qualche attività chiude e qualche altra apre, ma anche perché io stessa magari cambio gusto, e smetto di frequentare locali in cui solevo andare in passato. Oppure riprendo a frequentarli dopo lungo tempo.

Questo lungo preambolo per presentarvi le mie sale da té preferite di Firenze:

  • La Via del té in piazza Ghiberti. è la prima sala da té che ho frequentato, con una certa assiduità, nei miei primi anni a Firenze, quando il té lo bevevano ancora in pochi ed era perciò facile trovare posto in questo piccolo spazio nella piazza del Mercato di Sant’Ambrogio. Pochi tavolini rotondi, un negozietto sul retro con tutti gli accessori possibili e immaginabili, dietro il bancone le caratteristiche grandi latte verdi con su scritto il nome del prezioso contenuto al loro interno. Una carta dei té molto ricca, anche se secondo me ha un difetto: nel caso dei té aromatizzati non indica gli ingredienti, perciò non so se in quel té verde troverò aroma di fiori o di frutta, e personalmente mi scoccia sempre molto dover chiedere informazioni. Soprattutto se voglio sapere tutte le miscele di tutti i té.

la via del té

  • La Via del té in via di Santo Spirito. il problema di cui sopra è stato ovviato nella sala da té, di apertura piuttosto recente, in Santo Spirito. Qui, infatti, entrando, troviamo un display con le boccette numerate contenenti ciascuna un té o un infuso. Il locale è più grande della sala da té in piazza Ghiberti, e a mio parere più bello. Prendere il té qui mi piace molto, perché è esattamente come io immagino una sala da té. Oltre ai té, la carta (la stessa dell’altra Sala) offre una certa varietà di dolci, per rendere il teatime l’esperienza più completa possibile.
  • Coccole cioccolato. Di nome e di fatto, non è solo una sala da té. È una caffetteria in via Ginori, una pasticceria, un luogo dove il bancone dei dolci ti accoglie con dei veri gioielli, e non perché sono cari, ma perché sono decorati con foglia d’oro! La scelta dei té non è vastissima, ma tuttavia è interessante, con dei té aromatizzati diversi dal solito. Di questo locale mi piacciono in particolare i quadri alle pareti, che non sono altro che tavole di legno, ante di porte e di finestre, dipinte con scorci di Firenze. Semplici, ma efficaci.

via del té

Qui finisce la prima puntata, ma presto segnalerò altre sale da té, altri luoghi dove lo spirito si riposa e si rinfranca, non necessariamente nel centro di Firenze. A presto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: