Souvenir dalla Spagna…

Bisogna cogliere le occasioni al volo. O in volo. O tra un volo e l’altro. Così quando quest’estate sono partita per il Perù, durante lo scalo a Madrid, mentre girellavo oziosamente tra i negozietti del gate, la mia attenzione é stata attirata da una collezione di merchandising basata sulla piccola protagonista del celebre dipinto di Velasquez “Las Meniñas”: la bimba con l’abito principesco e i fiocchi nei capelli che tiene con le manine i lembi della gonna compare infatti su penne, portachiavi, mousepad, tazze e, udite udite, infusori per il té! Impossibile resistere! Non ci ho pensato su due volte, e ho acquistato il primo souvenir del viaggio ancora prima di arrivare a destinazione!

image

Non immaginavo che il personaggio di un dipinto, per quanto famoso come “Las Meniñas” potesse diventare addirittura il simbolo di una linea di merchandising che viene venduta non solo al Prado, dove il dipinto é esposto al pubblico, ma anche in aeroporto, pronto per essere esportato. E sì che il dipinto ha scritto una pagina di storia dell’arte europea (e ricordo ancora quando lo vidi dal vivo, al Prado, ormai 9 anni fa durante l’inter rail. Oddìo! Son già 9 anni!), perché rappresenta una scena di vita quotidiana alla corte di Spagna nella quale lo spettatore é direttamente coinvolto per tutto un gioco di sguardi e di rimandi con i personaggi del dipinto che hanno fatto la fortuna di questo quadro, non a caso il più famoso di Velasquez. Il dipinto ha sempre avuto una grande notorietà, tanto che Picasso ne realizzò una sua personalissima versione, oggi esposta al Museo Picasso a Barcellona.

las meninas

Il celebre dipinto Las Meninas di Velazquez, Museo del Prado, Madrid

É un dipinto che evidentemente é ben impresso nell’immaginario collettivo spagnolo, per cui effettivamente non stupisce una linea di souvenir totalmente dedicata alla bimba protagonista: immortalata per sempre da Velasquez nella sua posa, con i fiocchi nei capelli, le gote rosse, immersa nei pizzi e merletti del suo abito, mentre regge i lembi della gonnellona, sorridente e maliziosetta come poteva esserlo una bambina della casa reale spagnola nel ‘600, ora fa bella mostra di sé nella mia cucina, e sembra che danzi, con quella sua gonnellona, mentre l’infusore cui é attaccata é in tazza. Piccolina, fragile, la sua presenza mette allegria. E chissà, se chiudo gli occhi ritorno a Madrid, al Palazzo Reale, nella sala da pranzo, dove nel ‘600 sicuramente non si beveva il té, ma dove splendevano ori e porcellane, argenterie e broccati, tappezzerie, ritratti alle pareti e giganteschi lampadari… Lo sfarzo di un mondo che non c’é più, di cui rimane una stanza arredata ma priva di vita, dove forse furono decisi i destini di tanti sudditi, eserciti e popoli.

las meninas picasso

Las Meninas di Picasso, Museu Picasso, Barcellona

Il mondo cambia, tutto passa. E la protagonista di un dipinto importante diventa una miniatura attaccata ad un infusore per il té. Apparentemente é un semplice oggetto. Dietro, come al solito, racconta una storia, che é un piacere riscoprire mentre si sorseggia una tazza di té.

3 responses to this post.

  1. stupenda. Il 29 sarò in spagna, spero di trovarlo ancora. Bellissima idea

    Rispondi

  2. Posted by daniela on 17/11/2012 at 13:40

    post come sempre interessantissimo (l’altra mia passione oltre al tè sono i viaggi)… questo souvenir deve davvero esclusiva della zona di Madrid, perchè io che della Spagna ho visitato l’Andalusia, Canarie e Barcellona non l’avevo mai visto!!!
    tanti baci e buon tè

    Rispondi

  3. post interessantissimo, grazie

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: