Esperimento riuscito!

Ricordate che poco tempo fa avevo pubblicato la notizia/ricetta per preparare un innovativo té freddo, direttamente col ghiaccio? L’idea, alquanto curiosa ma fattibile, aveva ispirato la fantasia non solo mia, ma anche di qualche lettrice, in particolare di Phoebes, alla quale oggi comunico che sì, l’esperimento è riuscito! 

ice-brewed infusion

Ice-brewed infusion: il mio esperimento riuscito!

Per chi si fosse perso il post, l’esperimento è preparare un Ice-brewed Tea, così come lo consiglia il blog di Operation:tea, cui rimando per ogni ulteriore informazione. Io mi sono attenuta alle regole indicate dalla mia fonte, con la sola variante, obbligata nel mio caso, dato che non la possiedo, di non utilizzare una teiera in vetro (il cui unico scopo peraltro è vedere il lento sciogliersi del ghiaccio e la lenta infusione del té). Per il resto ho usato un té verde sencha che ho messo sul fondo della mia teiera English Style, quindi ho deposto i cubetti di ghiaccio e ho atteso. Tanto. Sì, perché nonostante faccia caldo, il ghiaccio ha i suoi tempi tecnici di scioglimento (altro che mezz’ora come diceva la mia fonte! [la quale, essendo vietnamita, forse gode di un clima vagamente più tropicale del nostro]).

Comunque sia, esperimento riuscito! Il té verde così prodotto è per forza di cose fresco e ben infuso, dissetante e ideale per le calde giornate estive che stiamo vivendo in questo periodo. Il mio té freddo per l’estate è servito!

3 responses to this post.

  1. Ah, che bello!!!
    A dire il vro c’ho provato anch’io, una volta sola, e mi è andata male, e volevo riprovarci prima di commentare, e adesso prenderò sicuramente lo spuntodal tuo successo!🙂
    Confermo comunque che il mio c’ha messo un sacco di tempo a sciogliersi, e c’avevo messo molto meno ghiaccio che una teiera intera (e l’errore principale forse è stato questo perché alla fine il tè era davvero poco!)

    Riproverò, e vi farò sapere!😀

    Rispondi

  2. […] che se mi devo preparare un té freddo, allora preferisco metterci un po’ di più, ricavandolo direttamente dal ghiaccio: l’infusione in quel caso è perfetta, basta solo programmare quando si avrà voglia di bere […]

    Rispondi

  3. […] entrambi i casi di cui ho parlato io, Ice-brewed Infusion e Twinings Fresh, abbiamo a che fare con un té che si prepara ancora nel metodo più o meno […]

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: