Spin the pot: chi prepara il té oggi?

Nuotando nell’immenso mare delle apps, sia per apple che per android, cercando applicazioni che riguardano il té (ho già pubblicato un post sulle apps per i-phone e affini) mi sono imbattuta oltre che in una miriade di tea-timer, anche in una bizzarra serie di applicazioni. Una di esse, che prendo a modello, si chiama “Spin the pot”. Incuriosita, scopro un’usanza tipica del mondo anglosassone al lavoro che invece del caffé alle macchinette, in pausa prende il té. Ma se da noi in Italia la domanda é “Oggi chi offre?”, in UK la domanda é “Who’s making the brew?”: chi prepara il té per i colleghi oggi?
Ovviamente non ho scaricato l’applicazione, che prevede che si registrino i nomi dei colleghi in modo che possa avvenire l’estrazione a sorte (che fa l’app, naturalmente), perché a me non serve, ma ho trovato interessante scoprire quest’aspetto della vita quotidiana di chi abita e lavora Oltremanica. La pausa del té, del resto, é sacra, anche al lavoro!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: