What’s Bubble Tea?

what's bubble tea

What's Bubble Tea? Questo cartello al chioschetto di Lower Manhattan spiega brevemente di cosa si tratta

Una delle scoperte più sensazionali che ho fatto durante il mio viaggio a New York è stato il Bubble Tea. Non avevo idea di cosa fosse, né che potesse esistere una bevanda del genere. La sua scoperta è stata entusiasmante sia per la novità in sé, che per il fatto che fosse a base di té!

wat's bubble tea

Il Bubble Tea è un té freddo addizionato con perle di tapioca gelatinose. Sono proprio queste il valore aggiunto di questa bevanda, strane all’impatto con la lingua, scivolosissime e dolciastre. O si odiano o si amano. E io, personalmente, le ho adorate da subito!

Abbiamo preso il Bubble Tea in due occasioni. La prima ad un baracchino vicino a Wall Street (dove ho scattato la foto di cui sopra), dove somigliava più ad un frullato che ad un té freddo addizionato, per via della presenza del latte. Io l’ho preso al té nero – black tea bubble tea – mentre il mio fidanzato lo prese alla fragola – strawberry bubble tea – dolcissimo, proprio come un frullato alla fragola. Eccitante la novità, il mio fidanzato poco convinto dalle sferette di tapioca, dovevamo però attendere la seconda occasione per bere il vero bubble tea, decisamente migliore del primo.

Lo abbiamo fatto a China Town, nel negozio di té TenRen. Qui il livello era nettamente superiore: non più un frullato, ma un vero té freddo con aggiunta di sferette di tapioca. Io l’ho preso al té verde al gelsomino: profumato, non particolarmente dolce perché il dolce è fornito dalle sferette, dissetante e rinfrescante; il mio fidanzato invece, più portato per i gusti dolci, prese il Bubble Tea al Passion Fruit, dolce e molto profumato, una vera chicca!

bubble tea tenren

 

3 responses to this post.

  1. […] acquisti eccezionali! E le sorprese non finiscono, perché da lì a poco un baracchino propone il Bubble Tea, un té freddo “addizionato” con delle perle di tapioca gelatinose: un’esperienza nuova che […]

    Rispondi

  2. […] fare il giro del mondo a caccia di té freddi non può mancare nel mio repertorio personale il Bubble Tea! La bevanda da passeggio che adoro di più in assoluto al mondo, che potrei consumare a litri senza […]

    Rispondi

  3. […] e un’emozione, ben ripagata poi dalla bontà del bubble tea che di volta in volta prendo. La prima volta fu a New York, la seconda in Australia (Sydney, Melbourne e Brisbane), la terza fu Berlino […]

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: