Sono in treno e voglio un tè

Strade innevate da Transiberiana. Chiudo gli occhi e vedo un samovar che ribolle. Note di un Russian Karawan come trasportato da Cosacchi al galoppo.

Stenta ad albeggiare, colori da circolo polare artico. Il cielo non esiste. È tutto un blu chiaro indistinto. La neve azzurrina da sola fa luce. Nebbia fumosa avvolge ogni cosa. Neve intonsa copre ogni cosa. Il paesino sull’altura – si vede il campanile e qualche finestra accesa – è sospeso nel tempo. Appartiene a un presepe, non al mondo reale. Nessuno per la via. Tutto è fermo. Solo il treno si muove. Il suo passaggio disturba l’immoto silenzio che regna sovrano.

neve in Valdarno

Il cielo è di un blu acceso irreale. La nebbia tra gli alberi innevati e spogli – rami secchi come dita uncinate di strega, è un bosco incantato. Elfi e fate ne animano gli anfratti, come nelle antiche favole nordiche, tutti i bimbi accanto al focolare a scaldarsi col tè mentre la nonna racconta.

La immagino così la Siberia. non ci sono mai stata, ma immagino così le terre quasi disabitate dell’estremo Nord. Queste colline non sono mai state così selvagge, i loro pendii mai così scoscesi. L’Arno oggi si crede il fiume Ob: si sente libero, selvaggio, scorre impetuoso verso il mare Artico. Nella mia mente l’acqua scoppietta dentro il bollitore del Samovar. Presto assaggerò il tè caldo e denso delle steppe, mentre il treno lentamente scorre attraversando queste lande, questo Valdarno divenuto Siberia, che sino a ieri era verde e florido, e oggi è bianco e dormiente.

One response to this post.

  1. Posted by Maria on 16/01/2011 at 15:15

    Si, più o meno questi luoghi sono proprio così. Io mi son ritrova in montagna ad abitare e sia di notte che di giorno c’è un eterno e inreale silenzio, come se tutto fosse avvolto da una nebbia.
    In questo luogo mi fermo, mi siedo vicino al camino, mi preparo il thè e resto ad ascoltare quello che non riesco a sentire.
    A presto

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: