Reportage: bere il tè a Parigi – 3: incontri casuali con (il) tè

Un tè qui in Francia deve essere molto prestigioso: è il Kusmi tea, solitamente venduto in boites metalliche cilindriche di grandi dimensioni e a prezzi piuttosto sostenuti in punti vendita come La Fayette o il bookshop del Louvre. Devo ammettere che effettivamente il prezzo mi scoraggia ogni volta, così il kusmi tea continua ad essere assente dalla mia collezione. Quello che non sapevo è però che il Kusmi tea ha il proprio punto vendita nientemeno che sugli Champs Elysées, a giustificazione del prestigio di cui gode.

kusmi tea

Chiude il reportage da Parigi la confezione “Travel tea” di Fauchon, che si può acquistare al duty free dell’aeroporto Charles de Gaulles 2G: una confezione da 4 tè in boites metalliche sgargianti che contengono alcuni melanges, quali Bonheur à Paris e Après-midi à Paris: per ricordarci del nostro viaggio nella Ville Lumière quando saremo tornati a casa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: